Romanticamente
tutto il mio mondo rosa...
Home
Foto
Contattami
Libro degli ospiti
A
B
C
D
E
G
H
J
K
L
N
P
R
S
T
Samantha James
Stephanie Laurens
Samantha James

Cresciuta a Joliet, Illinois, Samantha James ha avuto molte aspirazioni infantili – essere una scrittrice non era uno di questi. Quando aveva dieci anni, era certa di essere destinata a fare l’astronoma. Cosa che cambiò presto (successe varie volte in quegli anni della pre-adolescenza) quando decise che l’archeologia era il suo futuro. Il lavoro di detective fu l’obiettivo successivo, grazie ai misteri di Trixie Belden di cui era lettrice, e prima ancora, aveva accennato all’infermiera (grazie alla serie di Cherry Ames). In college, gettò un’occhiata all’insegnamento della storia, poi intrattenne brevemente l’idea di diventare un’assistente di volo, solo per scoprire che non le piaceva volare.

Essendo cresciuta in una famiglia di avidi lettori, raramente era senza un libro in mano. I suoi gusti erano piuttosto eclettici. È rimasta agganciata alla serie di Doc Savage e di Edgar Rice Burroughs dopo che li aveva finiti di leggere il fratello maggiore, durante l’adolescenza si spostò verso Agatha Christie, Daphne Du Maurier e Phyllis A. Whitney.

Nel frattempo è arrivato il tipo giusto. Si sono incontrati in un mezzo appuntamento al buio in una festa di Natale dell’ufficio. A lei era stato detto che lui voleva uscire con lei, a lui era stato detto che lei voleva uscire con lui. Sei mesi dopo, la U.S. Army lo mandava in Germania – e lei scriveva fedelmente almeno tre volte a settimana – lei dice spesso scherzando che questo è stato l’inizio della sua carriera da scrittrice!

Seguirono il matrimonio e tre figlie.  Samantha ha lasciato il lavoro di detective al marito e ha sposato la sua attenzione alla crescita delle sue ragazze. Quando la più piccola aveva sei mesi, sono successe due cose: 1) ha letto Moonstruck Madness di Laurie McBain e si è precipitata a trovare ogni romance storico che potesse finire nelle sue mani; 2) il fratello maggiore ha rivelato che stava scrivendo e ha presentato le sue storie brevi ad un giornale rinomato. Come lui ha rivelato:  “Sono stato rifiutato dal migliore”

Il seme era piantato. Rifiuto è una brutta parola, ma Samantha ha pensato “Be’, se può farlo lui, posso farlo anch’io”

Quell’estate scrisse non un libro, ma tre – completi, in un quaderno d’appunti, durante il riposino. Quando tutti erano a letto. Quando poteva. Il desiderio bruciante di scrivere covava da tempo – era prossima ai 30 allora – ma scoprì che una volta presa in mano una penna, non riusciva a smettere.

Quei tre manoscritti ricevettero la terribile lettera di rifiuto (languiscono ancora da qualche parte nell’attico), ma finalmente guadagnò la sua sporca paga con il quarto. Il fratello di Samantha le propose prontamente di collaborare in un fantasy – ancora, non scritto… Oggigiorno, è fermamente convinta di essere la regina dei titoli rifiutati per i suoi libri. Ha solo provato a conservare due titoli originali in questo periodo, ma scrivere è davvero un sogno diventato realtà…

Ad oggi, i suoi libri sono stati pubblicati in numerosi paesi stranieri. Conosciuta per le sue sentite, emotivamente complesse “letture da tre fazzoletti”, i suoi libri sono stati nominati per vari premi e hanno con costanza scalato le classifiche dei best seller.

Forse un giorno farà quel romance fantasy in collaborazione col fratello. Per ora, vive un grande momento nel costruire racconti drammatici, appassionati di vecchio…

-         Padrona del mio cuore (Euroclub)

Inghilterra 1152, XII secolo

È un ben triste benvenuto quello che attende l’aitante conte Guy de Marche al suo ritorno dalla crociata. Sua moglie, la bellissima Elaine, è stata barbaramente massacrata con l’intero suo seguito, a tradimento e senza alcuna pietà. All’orrida carneficina sono sfuggiti miracolosamente il bimbo in fasce del conte e una giovane testimone, che non ha esitazioni ad addebitare a un signorotto vicino, l’infido Richard, la responsabilità della strage. Da questo momento, nella mente e nel cuore di Guy non c’è posto che per un sentimento: una smisurata, feroce sete di vendetta. Ma de Marche non è il solo ad odiare il perfido Richard. Posta sotto la sua tutela alla morte dei genitori, la bellissima e ribelle Kathryn si è vista portar via dall’avidità dello spregevole individuo ogni diritto di castellana e ogni suo avere, comprese le terre dotali e, soprattutto, il maniero di Ashbury, sua adorata dimora. Conscia di poter contare unicamente sulle proprie forze per affrancare se stessa e la dolce sorella dall’odiosa tirannia del tutore, l’impulsiva giovane, al pari di Guy, escogita un piano d’azione che le consenta di liberarsi de finitamente dall’oppressore. L’ora del riscatto pare finalmente giunta… quando un’incredibile beffa del caso cambia tutte le carte in tavola. Nella fatale notte destinata da entrambi – l’uno all’insaputa dell’altra – alla resa dei conti, Guy e Kathryn si scontrano, facendo fallire le reciproche cospirazioni. E, ironia della sorte, il cavaliere e la fanciulla per una serie di incomprensioni, si trovano schierati su fronti opposti nonostante il nemico comune. È l’inizio di uno scontro di volontà e di un conflitto di sentimenti che, snodandosi tra situazioni perigliose e cavalleresche avventure, spingono i nostri eroi nei gorghi di una rovente e immensa passione intensamente vissuta sullo sfondo di un mondo favoloso e mai lontano: l’Inghilterra del XII secolo.

- Solo per un bacio (Romanzi Mondadori)

America, 1854

Per lui Elizabeth ha lasciato tutto: la patria, la famiglia, il patrimonio. Ma Morgan non è l’uomo che credeva. E quando lei decide di presentarsi alla casa degli O’Connor, a Boston, dove risiede il suo fidanzato, è un’altra persona ad aprirle la porta. Un altro uomo, e un altro destino che si prepara per lei, annunciato da un bacio scandaloso.

-         Condannato all’amore (Romanzi Mondadori)

Scozia XIII secolo

Nel cuore della Scozia di molti secoli fa, un uomo dallo spirito feroce e ribelle ha un unico scopo nella vita: la vendetta. Contro il clan dei Munro, nemici da sempre. E la compie, nel modo più crudele, rapendo la figlia ultimogenita Meredith. Non si aspetta, però, che la vittima predestinata sia così dolce e bella che all’odio covato da così tanto tempo si mescoli la passione. Ma la ragazza nasconde un segreto terribile che non vorrebbe rivelare per nulla al mondo…

-         Cuore rubato (Romandi Mondadori)

Scozia, 1200

Egan, il rude signore del clan MacBain, è riuscito finalmente a sposare la splendida Glenda, vedova di uno degli odiati McKay. Glenda ha dovuto acconsentire per forza alle nozze, ma ha giurato che Egan non sarebbe mai riuscito ad avere il suo cuore. L’uomo è però convinto di poter domare la focosa moglie, nonostante il tenace orgoglio di lei. Le verdi colline della Scozia s’infiammeranno di litigi e… di passione


-         Una sposa perfetta (Romanzi Mondadori)

Londra, 1815

Una notte trovandosi nel quartiere St Giles in cerca del fratello scapestrato, il marchese Sebastian Sterling salva Devon, una fanciulla che è stata aggredita e ferita da due malviventi. Sebastian la accoglie nella propria casa per la convalescenza e scopre l’amore… Devon è attratta da lui, ma è una semplice cameriera e Sebastian deve sposare una donna del suo stesso lignaggio. Cedendo alla passione, i due amanti dovranno scoprire se il vero amore è più forte delle convenzioni.

-         Il marito perfetto (Romanzi Mondadori, ottobre 2006)

LUI NON LA MERITA, MA L’AMORE PUO’ CAMBIARLO

Justin Sterling, secondogenito del marchese di Thurston, è un abile uomo d’affari e anche un impenitente donnaiolo. Una sera al club partecipa a una scommessa: sedurre entro un mese “l’innespugnabile” Arabella Templeton. Inaspettatamente, Justin soccombe al suo fascino, ma dubita di poter essere riamato. Come potrà quindi vincere la scommessa e al contempo proteggere Arabella da se stesso, dal momento che lei sembra decisa a non permetterglielo?

-         L’eroe perfetto

LA PASSIONE SI NASCONDE DIETRO UNA MASCHERA…

Dane Quincy, visconte di Granville di giorno, è una spia in missione per il governo di notte. Durante una delle sue avventure causa il ferimento di lady Julianna Sterling. Senza rivelarle il proprio volto, Dane la porta nel suo rifugio e nel suo mondo. Una volta tornata a casa, Julianna non riesce a dimenticare quell’uomo mascherato. Inevitabilmente si incontrano in società, ma per Dane viene prima di tutto il dovere…