Romanticamente
tutto il mio mondo rosa...
Home
Foto
Contattami
Libro degli ospiti
A
B
C
D
E
G
H
J
K
L
N
P
R
S
T
Jane Feather
Jenna Kernan
Jennifer Ashley
Jo Beverley
JoAnn Ross
Joanne Rock
Johanna Lindsey
Judith McNaught
Julia Quinn
Juliet Landon
Judith McNaught

- Insieme (Harmony Oro)

Non è facile per Katie – una donna indipendente, con davanti una luminosa carriera – piantare tutto e trasferirsi a Portorico con il povero, ma bello, Ramon Galverra. Certo, la loro è una vita piena d’amore… ma anche di privazioni, in un ambiente arretrato e retrivo. E poi, probabilmente, Ramon non è il contadino che sostiene di essere. Perché mente? E perché a lei viene spesso il dubbio di non amarlo, di provare nei suoi confronti solo una forte attrazione?

- Doppia verità (Harmony Destiny, 1984)

Lauren, una ragazza bionda, bella e raffinata, ha urgenza di trovare un lavoro. Spinta dalla necessità, segue il suggerimento, in verità poco ortodosso, di un lontano zio titolare d’industria: deve entrare in una grossa azienda concorrente. Saliti in fretta i gradini della gerarchia, Lauren diventa l’insostituibile assistente del presidente, e ha accesso a tutti i segreti aziendali nonché al cuore del fascinoso Nick Sinclair. Ricattato dallo zio, che vorrebbe ottenere da lei preziose informazioni su Sinclair, Lauren, innamorata, si schiera con Nick e ricorre… ad una doppia verità.

- Occhi verdi (Sonzogno, 1990)

Dalla magica penna della scrittrice Judith McNaught, insignita di un prestigioso riconoscimento letterario per le autrici di narrativa romantica a sfondo storico, un nuovo meraviglioso romanzo vibrante di passione, tenerezza e azione, permetato di quella profonda conoscenza dell’amore che è il marchio di fabbrica di una delle più lette e amate maestre del rosa d’America. Elizabeth Cameron, contessa di Havenhurst, è una delle più belle giovani donne d’Inghilterra. Ma la cascata di boccoli color d’oro, gli occhi di smeraldo e il corpo flessuoso non devono trarre in inganno: sotto quell’aspetto fragile e delizioso si nascondono tempra da combattere, orgoglio e coraggio smisurati. Nel possente abbraccio di ian Thornton, Elizabeth avverte per la prima volta un turbamento sconosciuto. Anche Thornton è un uomo di rara avvenenza, ma di grande mistero: non si sa nulla del suo passato né delle origini della sua ricchezza. Dai salotti della Londra “bene” alle selvagge Highlands scozzesi, il tempestoso drammatico, sensuale, dolce, intrigante rapporto fra Elizabeth e Ian si arricchisce di colpi di scena, scandali, gelosie e malintesi finché i due innamorati si arrenderanno alla voce del cuore.

- Paradise (Sonzogno, 1991)

Maredith Bancroft e Matthew Farrell sono entrambi ossessionati dal ricordo del loro matrimonio fallito undici anni fa, quando entrambi erano troppo giovani e immaturi. Allora lei era solo la figlia prediletta di Philip, uno degli uomini più ricchi di Chicago; lui un giovane intraprendente senza il becco di un quattrino. Ora le cose sono cambiate: Meredith dirige la catena di supermercati del padre, mentre Matt ha fatto fortuna, ed è divenuto un finanziere spietato e vincente. Quando il caso li fa reincontrare, volano le scintille: tanto più che Matt sembra avere piani assai aggressivi nei confronti delle attività di Meredith. Ma a poco a poco, in mezzo alle liti e ai conflitti, una verità viene alla luce: Meredith e Matt sono fatti l’uno per l’altra. Se solo potessero cominciare anche a credere l’uno nell’altra, e capire quanto è forte la passione che li unisce… Con Paradise Judith McNaught ha scritto il suo primo romanzo ambientato nel presente: e ancora una volta si è dimostrata degna del giudizio di chi la considera la più spiritosa, tenera e appassionante inventrice di storie d’amore della letteratura romantica di oggi.

- Un incontro perfetto (Sperling & Kupfer)

Dai deserti del Texas alle nevi del Colorado, fino agli scintillanti scenari del cinema hollywoodiano, un’avventura travolgente intessuta di romanticismo e di suspense. Una love story sbocciata in modo repentino e rocambolesco per uno scherzo del destino. Julie, una dolce e incantevole ragazza che, dopo un’infanzia difficile e infelice, pare aver trovato un equilibrio nell’insegnamento in una scuola elementare, viene improvvisamente capita da Zack, un disperato detenuto appena evaso di prigione. Attore e regista dal carisma straordinario, noto seduttore dal fascino rude, costui era stato condannato, cinque anni prima, per l’omicidio della moglie. Da quel momento aveva atteso, con muto spirito di sopportazione, l’istante in cui sarebbe fuggito per provare al mondo intero la sua innocenza e smascherare finalmente il vero assassino. Ma il piano, meditato con trepidante speranza per lungo tempo, fallisce. Braccato dalla polizia, a Zack non rimane che una possibilità per raggiungere il suo rifugio: impossessarsi dell’aiuto di Julie, costringendo la giovane a seguirlo verso un’improbabile libertà. Ha così inizio un viaggio pericoloso e turbolento durante il quale, in un’altalena di colpi di scena e di attimi di intimità, in un oscillare continuo di stati d’animo: dalla paura al rimorso, dalla tenerezza al terrore, affiora a poco a poco tra i due protagonisti una passione destinata a cambiare profondamente le loro vite. Una terribile prova, però, li condurrà ad un’amara separazione? Solo la fiducia e l’inaspettato intervento della fortuna potranno offrire a Zack e a Julie la possibilità di coronare il loro sogno d’amore. Best-seller negli Stati Uniti, questo romanzo è avvincente, orchestrato con mano sapiente attraverso una narrazione capace di spostare le lacrime al sorriso, la delicatezza alla tensione.

- Ritrovarsi

America, XIX secolo

America, primi anni dell’Ottocento: l’infanzia di Sheridan Brumleigh trascorre in uno stato di spensierato vagabondaggio, al seguito del padre. Ma questi giorni felici terminano bruscamente quando, quattordicenne, viene affidata alle cure di una compassata zia: in sei anni il maschiaccio che cavalcava a pelo il pony si trasforma in un’impeccabile insegnante di una scuola per signorine di buona famiglia. Un giorno, in veste di chaperon, accetta di accompagnare in Inghilterra un allievo, l’ereditiera Charise Lancaster, promessa sposa di lord Burleton. Ma ecco che il destino scompiglia le carte: durante il tragitto. Charise fugge con uno sconosciuto e, al porto di Londra, ad accogliere la contessa Sherry, anziché Burleton si presenta Stephen Westmoreland, conte di Langford, giunto per annunciare a quella che crede la giovane Lancaster la prematura morte del fidanzato. Tuttavia, prima che Sherry possa rivelare la propria identità, un fortuito incidente le fa perdere la mamoria. Si risveglia tre giorni dopo, nella sontuosa dimora del conte, stordita e confusa, sentendosi chiamare miss Lancaster. È ignara di tutto, ma non del fatto che quell’affascinante e colto inglese la attrae irresistibilmente… Inizia così una vorticosa girandola di situazioni imprevedibile, colpi di scena e sorprendenti rivelazioni fino all’esplosivo finale. Best seller negli Stati Uniti, una spumeggiante storia d’amore, disseminata di realistiche notazioni sull’Inghilterra vittoriana e illuminata da sprazzi di autentico humor.

- Quando i sogni si avverano (Sperling & Kupfer, 1996)

È una notte piena di sorprese quella che attende Diana Foster al Ballo dell’Orchidea Bianca, ballo che ha chiamato tutta l’alta società statunitense a Houston. Tra la folla divertita che celebra se stessa in uno dei più attesi eventi mondani, la giovane donna incontra il magnate di una multinazionale, Cole Harrison. Non sono solo gli sguardi che si incrociano, ma due destini diversi e peraltro opposti, quelli che si intercettano dietro due flute di champagne. Lei, ricca esponente di una famiglai del Texas, è stata appena abbandonata dal fidanzato fuggito con una bionda ereditiera italiana, secondo quanto riportato dai rotocalchi scandalistici. In nome della rivista da lei diretta, “Lo stile dei Foster”, la sua presenza a questa festa era d’obbligo anche se il suo cuore ancora a pezzi si sarebbe volentieri sottratto alle occhiate indiscrete e alle chiacchiere degli invitati. Lui, snello e attraente, si avvicina e la riconosce: quella è Diana Foster conosciuta alla scuderia degli Hayward tanti anni prima, quando lui era soltanto stalliere. Uomo lucido e calcolatore, votato a vincere e destinato a mettere insieme un impero finanziario, Cole ha in mente un matrimonio d’interesse. Diana si troverà ad affrontare uno strano quanto crudele dilemma: rimpiazzare un fidanzato che amava, ma che non la ricambiava, oppure sposare un uomo che non ama. Probabilmente quel matrimonio non complicato da inutili sentimenti avrà tutti i numeri per riuscire? Questo romanzo regalerà sicuramente indimenticabili emozioni.

- Sussurri nella notte

Le cose hanno proprio bisogno della notte per accadere: così la pensa Sloan Reynolds, trent’anni, belle gambe e un cervello “quadrato” da donna poliziotto, catapultata da una sonnolenta cittadina della Florida nella mondanissima Palm Beach per conto dell’FBI. L’obiettivo è inchiodare Carter Reynolds e soci alle loro responsabilità nel riciclaggio di denaro sporco: poco importa che l’affarista in odore di illegalità sia il facoltoso padre che la giovane non rivedeva dall’infanzia, e che Palm Beach sia quella vetrina di tentazioni, tutta campi da tennis e golf di giorno e romantiche passeggiate sulla spiaggia quando cala la sera, dove le migliori informazioni circolano al tintinnio dei calici di champagne. Lavorando in tandem con l’agente Paul Richardson, Sloan riallaccia i contatti con il ramo dimenticato del parentado, quello votato alla vita dorata del jet set: ritrova la sorella Paris, di cui aveva perso le tracce, Noah Maitland, ricco e prestante amico del padre con cui scopre di non essere una donna di ghiaccio, e la bisbetica bisnonna Edith che inaspettatamente la includerà nel testamento. Proprio all’indomani, la matriarca viene trovata morta… La polizia locale avvia le indagini e dal buio spuntano all’orizzonte trame occulte e insospettabili: questa volta è Sloan a essere in pericolo… Best seller negli Stati Uniti, incalzante nel ritmo, affilato nei dialoghi e pervaso di sensualità, il romanzo fonde magistralmente intrighi di famiglia, suspense e inseguimenti polizieschi in un’America sospesa tra i freddi calcoli della finanza e l’inebriante mix di amore e lusso dell’alta società.